Vai al contenuto Vai alla navigazione
MARCIALONGA TRAINING
Sci
MARCIALONGA: come prepararsi a una gara di sci di fondo

Una breve guida per prepararti al meglio alla Marcialonga con dei consigli specifici per affrontare la tua prossima gara di sci di fondo.

Quest’anno la Marcialonga compie 50 anni! Il 29 gennaio 2023 verrà dato ufficialmente il via a una delle gare internazionali di sci di fondo che, da oltre mezzo secolo, porta fondisti di tutto il mondo lungo uno dei tracciati più iconici del Trentino Alto Adige. 

Noi di Sportful, ci sentiamo profondamente connessi fin dai suoi albori quando nella seconda edizione Giordano Cremonese partecipò vestendo rivoluzionari capi da sci di fondo da lui stesso creati per l’occasione. Non possiamo, quindi, che parteciparvi e consigliarti al meglio come prepararti

Partecipare a una gara di sci di fondo può essere divertente e gratificante, specialmente se ti permette di metterti alla prova e sfidarti su uno dei percorsi più entusiasmanti e scenografici nel cuore delle Dolomiti. 

Prima di scoprire il percorso dell’edizione 2023, è necessario essere consapevoli di quali sono i segreti per prepararsi al meglio alle lunghe distanze. Il risultato di una performance è frutto di vari fattori quali allenamento fisico, abbigliamento tecnico e attrezzatura e alimentazione. 

COME PREPARARSI PER UNA GARA DI SCI DI FONDO

Quando si parla di gare, specialmente se queste riguardano lo sci di fondo, tutto parte dall’allenamento. La chiave per assicurare una preparazione adeguata è la costanza. Infatti, per prepararsi al meglio a questo tipo di competizioni servono dei specifici piani di allenamento che comprendono diversi tipi di discipline praticate dai fondisti durante tutto l’anno. 
 

People who train on roller skis

SCI DI FONDO: PIANI DI ALLENAMENTO

Per la preparazione della Marcialonga, così come tutte le gare più lunghe, è necessario implementare un piano di allenamento di almeno 3 mesi.

Prima di iniziare, è molto importante comprendere che la continuità e costanza sono molto più importanti della durata. Oltre a questo, un fondista deve fare i conti anche con la stagionalità dello sport che limita l’allenamento sul campo per tutto l’anno. Proprio per questo, i tipi di allenamento si alterneranno uno con l’altro in modo da bilanciare la preparazione atletica con la tecnica. 

Nella fase di preparazione iniziale, quindi in primavera/estate, l’allenamento ottimale è la corsa o il nordic running. Queste due discipline permetteranno di incrementare la resistenza aerobica e la forza nelle braccia, due punti cardini che possono nettamente ribaltare il risultato della performance. Oltre a questi, la pratica più apprezzata dai fondisti è lo Ski Roll in quanto si avvicina di più al movimento dello sci di fondo permettendoti di migliorare la tecnica. Questi tipi di allenamenti, uniti a un potenziamento e preparazione atletica in palestra, saranno il punto di partenza fondamentale per affrontare le prime uscite con la neve.

Non appena ci saranno i primi fiocchi, le piste saranno innevate, potrai infatti scatenarti con gli sci e focalizzarti contemporaneamente su resistenza e tecnica. 

 SCI DI FONDO: L’ABBIGLIAMENTO DA GARA

Sicuramente, nonostante un buon piano di allenamento, non potrai affrontare una gara da sci di fondo senza l’attrezzatura e l’abbigliamento adeguato

Nello scegliere il capo perfetto tutto parte sicuramente dall'intensità dello sforzo fisico e dalla temperatura esterna. Nel caso della Marcialonga come tutte le gare di lunga durata si opterà per dei tessuti altamente tecnici e traspiranti idonei a fornirti la massima aerodinamicità, protezione dal vento e termoregolazione

Oltre a scegliere l’abbigliamento per lo sci di fondo in base alle sue caratteristiche, ti suggeriamo di tenere a mente la regola dei tre strati. Nel decidere come stratificare i tuoi indumenti da sci di fondo tutto parte dalla scelta del baselayer: l’intimo tecnico a contatto con la pelle che regola la temperatura corporea e garantisce la massima traspirabilità. Questo è accompagnato da un secondo strato termico, come una thermal jersey per la parte superiore e un tight per quella inferiore, che assicura isolamento senza precludere l’indispensabile libertà di movimento. Tutto si combina con il terzo strato  che corrisponde solitamente per la parte superiore ad una jacket mentre per la parte inferiore ad un pant, variabile in funzione delle condizioni meteorologiche, che funge da barriera contro il vento gelido e pungente. 

Entra qui in gioco la nostra linea xc-ski dedicata alle performance, parliamo della collezione Apex. Questa serie di prodotti  è pensata per tutti gli atleti di sci nordico che necessitano, durante la gara e/o gli allenamenti, di una spinta in più in termini di isolamento termico e traspirabilità. La linea Apex ti permetterà di creare un outfit invernale completo fornendoti un bilanciamento ottimale tra gestione del sudore e libertà di movimento.

MARCIALONGA TRAINING
MARCIALONGA TRAINING

PREPARARSI A UNA GARA DI SCI DI FONDO: COSA MANGIARE

Oltre alla preparazione atletica, per prepararsi ad una gara, un fondista deve anche equilibrare la propria dieta in modo efficiente ed efficace. L’alimentazione gioca, infatti, un ruolo cruciale sia nella preparazione, che durante la gara, e nelle fasi di recupero post gara. Quando ci si allena, per ottenere il massimo dalle prestazioni senza rischiare infortuni ed over-training, è essenziale idratarsi frequentemente e prediligere alimenti in grado di assicurare il fabbisogno proteico e un bilanciato apporto vitaminico per avere sempre a disposizione i corretti livelli di energia e rigenerazione muscolare

Se questo vale per tutte le fasi di allenamento, per il giorno di gara le regole rimangono invariate ma con alcune attenzioni in più. Sarà infatti importante non appesantirsi con alimenti difficilmente digeribili e assicurare un costante apporto di sali minerali e cibi energetici per dare il massimo ad ogni spinta.

Nella formulazione di un piano di alimentazione più approfondito e corretto ti consigliamo di rivolgerti ai partner più esperti e sponsor della Marcialonga come Enervit.                     
 

MARCIALONGA: EDIZIONE 2023

Ora che sai tutti i consigli su come approcciarti alla prossima Marcialonga, non ti resta che metterti in moto e prepararti per la prossima edizione. Scegli il percorso più adatto a te, per maggiori informazioni sul tracciato della cinquantesima edizione della Marcialonga

MARCIALONGA TRAINING
You can compare a maximum of 5 items at once. Please Remove at least one product before adding a new one.